Nelli Sarvari

Nelli Sarvari

Responsabile dei contenuti presso Syncee

Come iniziare a vendere su Shopify e avere successo con 10 passi?

Prima di iniziare a vendere su Shopify devi avere tonnellate di domande. Fortunatamente, ti abbiamo coperto con i prossimi passi, così non dovrai preoccuparti di creare il tuo negozio online.

Avviare il tuo negozio Shopify non richiede grandi competenze di programmazione, quindi è perfetto per coloro che non fanno parte del mondo della tecnologia.

Anche se ci sono diversi passi, se segui i nostri consigli su come creare il tuo affascinante negozio online e iniziare a vendere su Shopify, sarà totalmente facile per te.

Cos'è Shopify?

Shopify

Prima di tutto, è importante dire qualche parola su questa piattaforma, perché ci potrebbe essere qualcuno che è nuovo a questo argomento.

Shopify è una piattaforma ecommerce in cloud-hosted, che ti permette di creare il tuo negozio online. Ci sono diverse opportunità, temi, applicazioni che sono utili per voi se volete creare la migliore esperienza di shopping per i vostri clienti. Non devi scaricare alcun tipo di software se vuoi iniziare il tuo negozio, perché tutto è nel cloud, quindi non c'è bisogno di preoccuparsi di perdere i tuoi dati o le caratteristiche salvate. Questo può darvi un enorme sollievo se avete paura di perdere i dati dal vostro computer tutto il tempo.

Un altro buon punto è che è davvero facile iniziare a vendere su Shopify. Non è necessario essere un programmatore, e comunque si può ottenere il meglio da esso. Basta iniziare a creare il tuo negozio e se hai qualche tipo di problema puoi ancora chiedere un Esperto di Shopify Una squadra che realizzerà i vostri sogni con diversi aspetti positivi. Puoi chiedere aiuto all'inizio del tuo viaggio e loro creeranno il tuo negozio online, devi solo appoggiarti e aspettare gli ordini, oppure puoi chiedere consiglio se incontri qualche tipo di problema durante la creazione.

Prezzi Shopify

Shopify ha diversi grandi piani per voi. L'unica cosa necessaria è decidere il prezzo mensile che è accettabile per voi. Se siete interessati a quanto costano questi piani, sentitevi liberi di controllare questo tavolo. anche se trovate questi piani costosi, dovreste comunque considerare di provarlo perché questa piattaforma è tra le migliori piattaforme di ecommerce per una buona ragione. Inoltre, si può sempre iniziare con il piano a prezzo più basso e poi cambiarlo in seguito se si sente di avere il budget per farlo.

Quali prodotti posso iniziare a vendere su Shopify?

Prodotti da vendere

La buona notizia è che potete vendere quasi tutto su Shopify, non ci sono restrizioni sui prodotti che vendete online, anche se non potete davvero vendere cose illegali, come potreste aver intuito. Se non avete un'idea su cosa vendere, potete sempre iniziare a pensare ai bisogni degli altri. Non dimenticare che le migliori idee possono venire nel momento meno atteso.

Shopify può essere una grande opportunità se sei nuovo nel business dell'e-commerce o non possiedi diversi mercati enormi in tutto il mondo e vuoi costruire la tua base di clienti.

Quali misure dovrebbero essere prese?

Ora arriva la parte divertente!

Se avete deciso di iniziare il vostro business online, sarete curiosi di sapere quali sono i passi da fare. Non dovete più aspettare, ecco i 10 passi che dovreste considerare quando iniziate a vendere su Shopify.

1. Creare un account

Inizia la tua prova gratuita di 14 giorni e inizia a vendere su Shopify
Fonte: Shopify

Puoi facilmente creare un account e iniziare la tua prova gratuita di 14 giorni. Queste due settimane devono essere sufficienti per voi per decidere se questa è la piattaforma giusta per voi o no. Come puoi vedere non c'è bisogno di dare il tuo numero di conto bancario, solo il tuo indirizzo email, una password e il nome del tuo negozio. Dopo aver riempito gli spazi indicati sei dentro! Dopo la prova puoi facilmente riattivare il tuo negozio pagando il piano scelto.

2. Selezionare un tema Shopify

Dopo aver creato il tuo negozio online, devi solo selezionare un tema Shopify. Puoi trovare diversi temi gratuiti e a pagamento. Puoi decidere di spendere un po' di soldi sul tuo tema perché è la prima cosa che i tuoi clienti vedranno. Se scegli un tema gratuito potrebbero pensare di averlo già visto sulla pagina di un altro negozio online, quindi non ti troveranno affatto unico.

Fortunatamente, ci sono altre opinioni se non volete usare Negozio a tema Shopify, come ad esempio Tema Foresta e Mostro del modello. Quando si cerca di trovare il miglior tema si dovrebbe considerare un sacco di aspetti. Devi pensare al profilo del tuo negozio online, al numero di prodotti e ancora al prezzo che sei disposto a pagare.

3. Crea le pagine più importanti per il tuo negozio online

Ci sono diverse pagine importanti che sono necessarie per il tuo negozio online. Pensa alle tue esperienze in altri negozi online. Hai trovato tutto facilmente? Era facile capire tutto del negozio online? Non proprio? Allora devi pensare a una strategia migliore. Le pagine più importanti sono sicuramente le prossime: Home page, pagina dei prodotti, pagina dei contatti, pagina About, pagina FAQ ecc. Puoi decidere su quali pagine vuoi usare quando vuoi iniziare a vendere su Shopify.

Una cosa è importante però, devi dare informazioni importanti in modo che i tuoi clienti non sentano che stai prendendo il loro tempo ed energia per niente. Dovrebbero trovare facilmente quelle pagine e quelle domande.

Un grande consiglio è che prima di lanciare il tuo negozio online dovresti lasciare che un membro della tua famiglia o degli amici controlli l'intera pagina. Se non capiscono o non trovano qualcosa, allora dovresti pensare alla soluzione.

4. Aggiungi i tuoi prodotti

La parte più soddisfacente è quando inizi a caricare i tuoi prodotti nel tuo negozio online. Per prima cosa devi creare un titolo e una descrizione del prodotto per i tuoi articoli e dovresti menzionare anche il prezzo. Fai attenzione a domande importanti come chi sta scrivendo queste descrizioni. Scegli il registro perfetto e rendilo comprensibile e facile da seguire per tutti. È molto importante fare delle foto di alta qualità dei tuoi articoli che puoi creare anche con uno smartphone se non hai ancora una macchina fotografica.

Puoi anche scegliere l'opzione di caricare prodotti nel tuo negozio online da altri fornitori. Ci sono diversi marketplace che puoi scegliere quando vuoi avere più prodotti senza dover fare foto o scrivere descrizioni di ogni tuo prodotto perché su queste directory i fornitori li forniscono già, per esempio su Syncee Marketplace. Potete gestire il processo di caricamento facilmente e senza problemi. Potete caricare i prodotti in massa invece di aggiungerli manualmente uno per uno sul vostro admin Shopify. Inoltre, le app vi aiutano negli aggiornamenti dei dati dei prodotti automaticamente.

5. Trova le app per il tuo negozio

Fortunatamente, c'è una grande quantità di applicazioni che puoi scegliere quando inizi a vendere su Shopify. Queste applicazioni sono importanti perché con esse puoi ottenere il meglio dal tuo negozio online. Ci sono sia quelle gratuite che quelle a pagamento, quindi puoi iniziare a navigare e decidere cosa scegliere per il tuo negozio Shopify.

6. Personalizza la tua spedizione

Spedizione

Devi considerare molte cose con la spedizione quando inizi a vendere su Shopify. Potete decidere per la spedizione gratuita, il che significa che offrite ai vostri clienti la possibilità di spedizione gratuita se comprano prodotti per esempio di almeno 30 dollari. Questa sarà un'opportunità favorevole perché la gente ama comprare di più se non deve pagare per la spedizione. Puoi anche offrire la consegna locale o il ritiro, il che significa che i tuoi clienti possono scegliere un determinato luogo per ritirare gli articoli ordinati. In questo caso non devono nemmeno pagare per la spedizione.

7. Decidere il pagamento

I gateway di pagamento e i pagamenti sono anche importanti perché questo definisce come i tuoi clienti pagheranno per l'articolo acquistato. Puoi impostarli nella pagina "Impostazioni" e poi nella pagina "Pagamenti". Puoi scegliere tra più di 100 fornitori di pagamento, così troverai sicuramente il più adatto a te e al tuo business.

8. Trova i fornitori

Un compito davvero importante quando si inizia a vendere su Shopify è quello di trovare i migliori fornitori. Puoi sempre pensare a dropshipping come soluzione, se non vuoi conservare i prodotti. Syncee è una grande opzione per voi in questo caso. Puoi trovare centinaia di fornitori per il tuo negozio con milioni di prodotti che puoi spedire ai tuoi clienti senza mai toccare il prodotto da solo.

9. Pensa al marketing!

Marketing

Il marketing è uno dei pilastri più importanti se volete iniziare a vendere su Shopify. Con un piano di marketing eccezionale creerete un enorme traffico verso la vostra pagina e troverete nuovi clienti che esploreranno i vostri prodotti e inizieranno ad acquistare. Quando si pensa al marketing è possibile creare grandi annunci sui social media, raccogliere indirizzi e-mail iniziare a utilizzare il potere della pubblicità dei vostri clienti già esistenti che possono raccontare il vostro negozio online ad altri.

10. Iniziare a vendere su Shopify

Se hai finito con i 9 passi sopra sei pronto per lanciare il tuo negozio online e iniziare a trovare clienti al tuo negozio!

Complessivamente

Quando si inizia a vendere su Shopify ci si può trovare con diverse domande e preoccupazioni. È molto importante iniziare il tuo viaggio con entusiasmo perché in questo modo le persone sentiranno il tuo impegno e sceglieranno il tuo negozio online per trovare i loro prodotti desiderati. Anche se incontrate qualche difficoltà ci sono diverse opzioni di aiuto.

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su print

Messaggi correlati